Farro freddo con zucchine, fiori di zucca, pomodori secchi e mandorle

L’estate è arrivata e con essa il tempo delle ricette fresche e leggere. In questo post, ti presentiamo una ricetta deliziosa e unica, che combina il gusto del farro perlato con le delicatezza delle zucchine, i fiori di zucca, i pomodori secchi e le mandorle. Questo piatto è un vero e proprio omaggio alla stagione, con i suoi colori e i suoi sapori freschi. Il farro perlato, cotto al dente e condito con olio extravergine di oliva, è il perfetto supporto per le zucchine e i fiori di zucca, che sono stati cotti in padella con aglio e sale. Ma il tocco finale è dato dalle mandorle, tostate e aggiunte al piatto, che conferiscono un sapore croccante e un tocco di dolcezza.

 

INGREDIENTI (per 2 persone )

PREPARAZIONE

  1. Sciacquate il farro in un colino a maglie fini, quindi trasferitelo in una pentola e copritelo con acqua fredda. Salate, portate a bollore e cuocete per circa 20 minuti o comunque secondo i tempi riportati sulla confezione. Scolatelo una volta cotto e trasferitelo in una ciotola, condendolo subito con due cucchiai di olio. Lasciate raffreddare, mescolando di tanto in tanto.

  2. Eliminate il gambo ed il pistillo ai fiori, lavateli con delicatezza, tamponateli con carta assorbente e tagliateli a listarelle.

  3. Scaldate qualche cucchiaio d’olio in una padella, fatevi rosolare l’aglio sbucciato, quindi cuocetevi le zucchine tagliate a fettine sottili fino a che non saranno colorite. Aggiustate di sale e pepe ed unite i fiori di zucca per gli ultimi due minuti di cottura. Lasciate raffreddare.

  4. Tostate le scaglie di mandorle in una padella senza aggiungere grassi, fino a che non saranno dorate.

  5. Quando sia il farro che le zucchine saranno ben freddi amalgamate il tutto, unite i pomodori secchi sminuzzati e le mandorle tostate, condite in ultimo con un filo d’olio e servite.