Focaccia Pugliese

Immagina di affondare i denti in una focaccia croccante e dorata, con un interno morbido e soffice che si scioglie in bocca. Questa è la magia della Focaccia Pugliese, un vero e proprio inno ai sapori autentici della nostra terra. Preparare questa delizia in casa non è affatto complicato, basta seguire alcuni semplici passaggi e utilizzare ingredienti di prima qualità. Tra questi, spicca il nostro olio extravergine d’oliva Nostrano , un olio fruttato dolce, delicato ed equilibrato, perfetto sia per l’impasto che come condimento finale. Questo prezioso olio avvolge armoniosamente i sapori della focaccia, senza mai sopraffarli. I pomodorini, le olive e l’origano in superficie creano un connubio irresistibile, regalando a ogni morso un’esplosione di gusto. Con questa ricetta, potrai ottenere delle focacce eccezionali, croccanti all’esterno e morbidissime all’interno, una vera delizia per il palato.

 

INGREDIENTI ( per 3 focacce tonde da 28 cm):

  • 350 g di farina per pizza
  • 200 g di semola di grano duro
  • 250 g di patate lesse
  • 350 g di acqua
  • 1/2 cubetto di lievito di birra
  • 15 g di sale
  • 25 g di olio extravergine d’oliva nostrano Oleificio Fratelli Vieste
  • pomodorini, olive e origano per il condimento

 

PREPARAZIONE:

1- in una capiente ciotola unite le farine e le patate lesse e schiacciate.
2- Unite il lievito sciolto in un pochino di acqua presa dal totale e via via il resto dell’acqua.
3- Quando l’impasto inizierà a compattarsi aggiungete l’olio e il sale. Impastate per qualche minuto ( l’impasto sarà piuttosto appiccicoso). Praticate all’impasto delle pieghe sul piano appena unto( pieghe “slap and fold”, trovate vari video dimostrativi online) e attendete 15 minuti. Ripetete l’operazione per altre due volte almeno. L’impasto alla fine dovrà apparire elastico e lucido.
4- Coprite e lasciate lievitare fino al raddoppio, per un paio di ore.
5- dividete l’impasto in 3 porzioni, fate le pieghe ad ogni panetto, arrotondate e disponete in 3 teglie ben unte. Lasciate lievitare di nuovo per un’ora.
6- Stendete l’impasto con i polpastrelli e condite le focacce con i pomodorini ( rigorosamente schiacciati a mano), le olive e l’origano. Condite con sale e abbondante olio e infornate a 200 gradi ventilato sul ripiano più basso del forno per una ventina di minuti. I bordi e il fondo devono essere ben dorati e croccanti. Servite subito.
Qualche consiglio:
  • le focacce possono essere anche preparate in anticipo e conservate ben coperte con pellicola. Prima di servirle basterà passarle in forno per farle tornare croccanti.
  • Potete diminuire la dose di lievito aumentando i tempi di lievitazione.
  • Aggiungete l’acqua poca alla volta, potrebbe servirne poca in meno o in più, dipende dalla farina